Il posizionamento su Google è un asset strategico per tutte le aziende e i professionisti che intendano trovare nuovi clienti sfruttando i motori di ricerca.

L'indicizzazione del tuo sito su Google è importantissima, per fare in modo che il tuo sito compaia nelle prime pagine bisogna ottimizzarlo.

   

I social network crescono di giorno in giorno ad una velocità impressionante.

 

Entrare nel mondo dei social network con l’aiuto di SocialMediaSolutions, significa farsi conoscere da un ampio bacino di utenti interessati e di avere maggiori opportunità di incrementare il proprio business.

L' indicizzazione di un sito è una vera è propria arte. L'arte del SEO (search engine optimization – ottimizzazione per i motori di ricerca).

Con il termine ottimizzazione per i motori di ricerca (in lingua inglese Search Engine Optimization, in acronimo SEO) si intendono, nel linguaggio di internet, tutte quelle attività volte a migliorare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca (quali ad es. Google, Yahoo!, Bing, Yandex, ecc.) al fine di migliorare (o mantenere) il posizionamento nelle SERP (pagine di risposta alle interrogazioni degli utenti del web). A sua volta, il buon posizionamento di un sito web nelle pagine di risposta dei motori di ricerca è funzionale alla visibilità dei prodotti/servizi venduti. (Da Wikipedia, l'enciclopedia libera)  

Una buona SEO richiede tempo e a volte continua sperimentazione.

La cosa migliore per ottenere da subito una buona indicizzazione è includere la SEO in fase di costruzione del sito piuttosto che dopo la pubblicazione, perchè gran parte degli elementi che possono fare la differenza sono inclusi nella struttura delle pagine.

Negli ultimi anni sono moltissime le aziende che hanno deciso di investire nella realizzazione di un sito e questo ha messo a disposizione dell'utente finale molte alternative.

Il duplice vantaggio del portare clienti nel sito è proprio quello di rafforzare il nome dell'attività e far notare a google che il sito c'è ed è visto!

Una "targetizzazione personalizzata" è subordinata al pubblico selezionato

Grazie al sistema di targetizzazione personalizzata perfezionato da SocialMediaSolutions, abbiamo la possibilità di andare a trovare con precisione uno specifico pubblico, uno specifico gruppo di persone che hanno determinate caratteristiche e interessi e che rappresentano il target ideale di cliente potenziale per l’ azienda .

Brand positioning

Targetizzazione Personalizzata

Per individuare una buona targetizzazione personalizzata di clienti c’è bisogno di partire dalla segmentazione del mercato e per questa attività abbiamo diverse attività possibili da svolgere. Ad esempio scegliere dei segmenti di pubblico ampi per poter far notare la specializzazione a tutto il mercato. Oltre a ciò, è possibile aggredire segmenti correlati, ovvero quelle nicchie di mercato alle quali bisogna rispondere a bisogni degli utenti più o meno simili al segmento principale.

La scelta della targetizzazione personalizzata è fondamentale soprattutto perché solo individuando e circoscrivendo una determinata categoria di persone, è possibile individuare i segmenti all'interno dei quali esse vanno inserite.Grazie all'individuazione del target, si potranno stabilire regole di comportamento degli addetti ai lavori, tipi di comunicazione, linguaggio nelle moderazioni, che posizionamento devono avere quegli specifici contenuti fino al prezzo del prodotto che bisogna stabilire per quel determinato segmento di target.

Studiare il posizionamento del proprio prodotto rispetto al pubblico del target è un viaggio alla scoperta della mente del consumatore che porta alla precisa collocazione dello stesso facendolo percepire unico e differente dagli altri. La coerenza nel posizionamento è una delle regole fondamentali per posizionare un prodotto in modo efficace nel segmento individuato e verso il target scelto.

Il posizionamento è una frase semplice, ma costruita in un modo specifico, per guidare la tua comunicazione del brand positioning.

     

I commenti e le raccomandazioni sui social media sono sempre più influenti sulle decisioni di acquisto e di consumo tra la popolazione digitale.

I Social media condizionano l’acquisto in maniera sempre più forte, soprattutto tra la Generazione Y (ovvero la Millennial Generation, i giovani nati tra gli anni ’80 ed i primi del 2000)

  Social Commerce  

L’avvento delle tecnologie del Web 2.0 e dei social media sta rapidamente trasformando l’e-commerce da un ambiente orientato al prodotto (product-oriented) ad un ambiente sociale orientato al consumatore (customer-centred), segnando lo sviluppo di un’era consumer-driven, all’interno della quale le relazioni e i legami sociali instaurati online e le community di utenti influenzano fortemente il processo decisionale e di acquisto di altri consumatori.

A questo fenomeno ci si riferisce comunemente con il termine di social commerce.

Il social commerce è stato prevalentemente definito come un’evoluzione dell’ecommerce caratterizzata da un forte orientamento al cliente e grazie alla quale i consumatori possono agevolare spontaneamente la vendita di prodotti e servizi attraverso la condivisione e la promozione delle offerte sulle proprie reti sociali, trasferendo il potere di mercato dalle aziende ai clienti.

Il risultato della combinazione tra i siti di e-commerce e i siti di social networking al fine di facilitare la vendita e l’acquisto di prodotti e servizi, incrementare le interazioni sociali e, di conseguenza, migliorare l’esperienza di acquisto dei consumatori online.

La presenza sui social network consente alle aziende di monitorare le conversioni e di sapere cosa pensano gli utenti. SocialMediaSolutions permette alle aziende di interagire con i seguaci, di ascoltare le loro opinioni per migliorare i propri servizi e, magari, di fargli cambiare un’eventuale idea negativa sul brand. Gli utenti possono avere subito notizie e chiarimenti sui prodotti e servizi che hanno già acquistato.

Chi non desidera una relazione migliore oppure più forte e durevole con i propri clienti? Ovviamente tutti.

Creare una relazione stabile e profonda con i clienti è probabilmente uno dei desideri più ambiti.

“Il Social CRM è una filosofia e una strategia di business, supportata da una piattaforma tecnologica, regole di business, flusso di lavoro, processi e caratteristiche sociali, progettate per coinvolgere il cliente in una conversazione collaborativa, in modo da fornire valore reciprocamente vantaggioso in un ambiente di business fidato e trasparente. È la risposta delle aziende alla conversazione appartenente ai clienti”.Paul Greenberg  

Creare una relazione stabile con i clienti: emozioni e fiducia come strategia.

Creare e sviluppare una connessione stabile con un cliente è fondamentale per riuscire ad ottenere successo con i propri affari. La risposta è “Marketing relazionale”. Parliamo di un approccio col cliente non più di tipo verticale ma orizzontale. Il rapporto tra impresa e consumatore con l'avvento di internet e dei social network è completamente diverso; è fondamentale instaurare tra le due parti una relazione mirata a creare una sorta di amicizia.